Asma o rinite allergica? Il Gin Tonic aiuterebbe a combatterli!

Secondo una ricerca britannica, il gin tonic avrebbe proprietà terapeutiche in grado di alleviare i sintomi dell’asma e della rinite allergica. Anche se il clima è tipicamente invernale, con pioggia e la colonnina di mercurio in picchiata, è pur sempre primavera inoltrata e quindi molte persone sono alle prese con i disagi provocati dalle allergie varie quali riniti ed asma. 

Ora però potrebbero avere a loro disposizione un inatteso rimedio non farmacologico: sorseggiare un drink a base di gin tonic. Infatti, secondo i risultati di uno studio dell’Asthma UK, ente britannico che si occupa della ricerca sull’asma e derivati, il celebre drink di origine inglese sarebbe in grado di alleviare i sintomi di queste due patologie.

Esiti della ricerca che hanno lasciato perplessi gli esperti dal momento che è risaputo che esacerba i sintomi allergici a causa dei solfiti e delle istamine in essi contenuti.

Tuttavia tra i vari cocktail solo il gin tonic olo il gin tonic riesce ad  alleviare sintomi come tosse e difficoltà respiratorie causate da queste patologie in virtù della

propria bassa concentrazione di istamina, la molecola che ha un ruolo fondamentale nella reazione allergica dell’organismo in presenza di allergeni. Inoltre, al pari della vodka, il gin tonic è totalmente privo di solfiti. Dunque, d’ora in poi per tutti coloro che soffrono di asma e rinite allergica l’aperitivo consumato con amici e colleghi non sarà più

solo un piacevole  momento conviviale ma anche un valido strumento terapeutico per tenere sotto controllo i sintomi più fastidiosi delle allergie di stagione. Credits Photo: Radio 105