in

Bimbo di 7 anni abbandonato dai 17 compagni perché ha un disturbo del comportamento

Niente classe per il bimbo disabile di 7 anni, la madre: “I compagni hanno cambiato sezione o scuola” Bari 29 novembre 2018. 

L’alunno soffre di un disturbo – l’Adhd, che causa deficit di attenzione e iperattività – e per questo rimane senza classe. È la tragica storia di un bambino di 7 anni che frequenta una scuola elementare barese, raccontata da quotidiani e tv locali dopo l’appello della madre.

Secondo quanto riportato dalla donna, infatti, nella sua classe il piccolo sarebbe rimasto solo, perché i genitori dei 17 compagni avrebbero chiesto il trasferimento.

Qualcuno in un’altra sezione, altri addirittura in un’altra scuola. La causa sarebbe proprio la disabilità del ragazzo, che avrebbe spinto gli altri genitori a spostare i loro bambini. Da parte della scuola nessuna comunicazione preventiva, solo la constatazione lunedì scorso che la sua classe non c’era più.

Dopo aver passato diverse ore in un laboratorio da solo, il piccolo è stato portato in una classe, dove per lui non ci sarebbe stato però neanche il banco.

Una situazione difficile da comprendere per l’alunno, tanto che i genitori hanno remore persino nel comunicargli quale sia la vera causa della ‘fuga dei compagni’. Ora la palla passa all’Ufficio scolastico regionale, che dovrà trovare una nuova sistemazione per il piccolo. In una classe, si spera, dove tutti saranno felici di accoglierlo.