in

Cicciolina: “Mi hanno dimezzato il vitalizio, non riesco a pagare le bollette”

L’ex pornodiva si racconta in un’intervista e rivela di non riuscire più a sostenere le spese per mantenersi. Cicciolina si lascia andare ad alcune rivelazioni sulla sua condizione economica.

A quanto pare l’ex pornostar non riuscirebbe a pagare le bollette dopo che le hanno dimezzato il vitalizio da ex parlamentare a 800 euro. In un’intervista radiofonica, Ilona Staller ha dichiarato:

Il mio vitalizio? Io prendevo 2mila euro, ora sono 800. Ditemi voi come faccio a pagare la luce, il condominio, il riscaldamento, le tasse”. E continua dicendo che prima faceva molta beneficenza, adesso invece sarebbe costretta a vendere la propria casa di Roma per far quadrare i conti. Non perde però il sorriso la diva del cinema hard e commenta:

Sono fiduciosa perché insieme a me ci sono oltre 700 ex deputati a cui sono stati decurtati i vitalizi”. L’intervista continua su altri temi e Cicciolina parla anche del suo lavoro nel mondo dello spettacolo. Dopo essere approdata ai reality show stranieri in Argentina, Inghilterra e Ungheria, l’attrice dice di voler tornare in TV in Italia:

Un anno fa ho parlato con Ilary Blasi – dichiara – le ho chiesto di proporre il mio nome per una partecipazione al Grande Fratello Vip. Lei ha proposto il mio nome. Anche Signorini l’ha proposto. Ma non se ne è fatto niente. Sto sulle scatole a qualcuno, più che il passato nel porno penso che non mi perdonino il passato nella politica”.

In attesa che la chiamino dalla TV italiana, Ilona si diverte dipingendo: è la sua passione dice e vorrebbe ricavarci qualche soldo… considerando anche la situazione economica nella quale ammette di trovarsi. E per quanto riguarda l’amore? L’ex pornostar puntualizza che non c’è nessuno nel suo cuore, ma vorrebbe conoscere una persona… la sua voglia di innamorarsi è tanta. “Mi piacerebbe innamorarmi di un uomo, con cui fare un sesso sfrenato, in tutte le posizioni. Tre anni fa ho incontrato un ingegnere italiano, sui 45 anni. Mi stavo innamorando, ma poi ho scoperto che era sposato. Ho preferito lasciar perdere”.   Non perde occasione, infine, di dire la sua su Rocco Siffredi. A quanto pare tra i due “colleghi” non scorre buon sangue: “Non siamo amici. Questo signore in qualunque Paese andava mi dileggiava e parlava male di me. Gli ho chiesto di smetterla, altrimenti lo avrei denunciato. Ora ha smesso ma mi ha fatto dei danni”.