in

‘Come Rigopiano’, valanga travolge un ristorante: molti feriti, le ricerche continuano

Notizia verificata su IlMattino.it. Una valanga ha investito sullo Schwägalp, nell’Appenzello esterno in Svizzera, il ristorante dell’Hotel Säntis, ai piedi dell’omonima montagna, provocando diversi feriti. Lo indica la polizia cantonale, precisando che le ricerche continuano. Le persone ferite, il cui numero è ancora imprecisato, sono state medicate e hanno ricevuto un’assistenza psicologica.

I soccorritori stanno cercando eventuali altre persone rimaste sepolte sotto la coltre nevosa. La valanga ha investito anche automobili parcheggiate presso la fermata di autobus davanti all’albergo, ha precisato la polizia a Keystone-ATS.

Una foto pubblicata da diversi giornali online mostra una cospicua massa di neve che è entrata nel ristorante travolgendo tavoli e sedie e raggiungendo quasi il soffitto in parte del locale.

Le autorità non escludono che qualche passante sia stato travolto dalla neve. La massa di neve ha investito anche automobili parcheggiate presso la fermata degli autobus davanti all’albergo.

I feriti risultano essere tre, fortunatamente non in gravi condizioni. Nell’ultimo aggiornamento di ieri la polizia cantonale dell’Appenzello Esterno ha informato che alcune persone sono state accompagnate a valle con dei bus mentre 30 ospiti dell’hotel e 11 dipendenti sono rimasti sul posto, naturalmente all’esterno dell’area di pericolo.

Le ricerche del soccorso alpino, supportato dai cani da ricerca, sono state interrotte in serata a causa delle forti nevicate e del persistente pericolo di valanghe, ma dovrebbero riprendere a breve.