Da vecchia Panda a spazzaneve: i mezzi comunali non passano, così un giovane falegname ne crea uno speciale

Succede in Abruzzo: l’automobile è stata trasformata in un vero e proprio spazzaneve ed è già stato utilizzato per sgombrare le strade.

Chi fa da sé fa per tre, recita un detto: probabilmente è quello che avrà pensato un ragazzo abruzzese che, per sopperire all’emergenza neve, nell’attesa dell’arrivo dei mezzi comunali ha deciso di creare uno spazzanevefai da te.

Come? Semplice, con una vecchia Panda, la celeberrima automobile Fiat ormai un po’ datata ma sempre indistruttibile e, proprio per questo, è ancora apprezzatissima, anche dai più giovani.

L’invenzione, chiamata in origine “Mr Spazzaneve” ma ribattezzata dagli utenti dei social “Spandaneve”, è stata realizzata a Lecce dei Marsi da Antonello Icorne, falegname 24enne che sul suo profilo Facebook ha postato diverse foto della sua automobile modificata:

il giovane ha costruito una specie di enorme pala di legno, simile a quella dei veri spazzaneve, e in seguito l’ha montata sulla parte anteriore della sua vecchia Panda bianca, trasformandola così in un mezzo idoneo a sgombrare le strade dalla neve.

Alla fine Antonello l’ha anche provata e pare funzioni alla grande: la via di casa sua è stata già liberata dalla neve.
La stessa cosa, in realtà, l’aveva già fatta qualche anno fa Daniele Parmiani all’Aquila, con la sola differenza che la pala applicata sulla parte frontale della sua Panda è stata realizzata in metallo e non in legno.