in

Ecco cosa succede se mangi un cucchiaio di aglio e miele a digiuno per una settimana

Ecco quali incredibili benefici avrai assumendo aglio e miele a digiuno per una settimana

Spesso ci capita di sottovalutare le grandissime potenzialità e gli incredibili benefici che hanno gli alimenti che utilizziamo in cucina come semplici ingredienti.

Uno di questi alimenti è l’aglio che oltre ad essere un ottimo alleato in cucina, già nell’antichità, era apprezzato per le sue proprietà curative.

Per beneficiare di tutte le sue proprietà deve essere consumato crudo. La maggior parte delle sue proprietà sono dovute alla presenza di allicina, un composto attivo che viene liberato dopo che lo spicchio d’aglio viene “danneggiato” (liberando il composto solforato che dà il tipico odore all’aglio).

Tra le più importanti:

  • proprietà antibatterica: inibisce batteri come il tifo
  • antibiotico naturale da utilizzare nei casi i cui la flora batterica intestinale sia stata alterata da cure precedenti, in quanto ne favorisce il ripristino
  • abbassa il livello di glicemia nel sangue e quindi è un valido aiuto nelle terapie contro il diabete
  • utile nel trattamento dei disturbi digestivi, malattie dell’apparato respiratorio e le micosi
  • rafforza il sistema immunitario 
  • regola la pressione artesiosa
  • regolarizza il tasso di colesterolo e trigliceridi nel sangue

Un altro alimento davvero prezioso dal punto di vista benefico e curativo è il miele. Oltre ad essere una fonte di energia composto da zuccheri semplici ha tra le sue proprietà:

  • decongestionante e calmante della tosse
  • azione protettiva e disintossicante del fegato
  • protegge, stimola e regola l’apparato digerente
  • diuretico
  • antiematico

Come assumere aglio e miele a digiuno

Ingredienti:

  • 1 tazza di miele biologico di ottima qualità (circa 350 gr)
  • 10-12 spicchi d’aglio biologici
  • un barattolo di vetro con tappo ermetico

Tritare finemente l’aglio (oppure schiacciate gli spicchi) e inseriteli nel barattolo. Aggiungete il miele e mescolate bene. Chiudete il barattolo e conservatelo al buio per una settimana. Successivamente conservare a temperatura ambiente.

Assumere un cucchiaio a digiuno per 7 giorni, da solo o diluito in poca acqua tiepida.

I benefici

Rafforza il sistema immunitario. Grazie alle proprietà antimicotiche e antimicrobiche aumentano la risposta immunitaria contro virus, batteri e agenti patogeni.

Accelera la guarigione da raffreddore e influenza. In caso di malessere dovuto a raffreddore e influenza è un ottimo rimedio naturale. Abbassa la pressione arteriosa. Aiuta a tenere sotto controllo l’ipertensione.

Migliora la circolazione sanguigna. Grazie all’effetto dei composti solforosi dell’aglio e dei composti nutrienti del miele.

Riduce le infiammazioni. Agisce come calmante in caso di malattie come l’artrite, o in caso di ritenzione idrica e disturbi muscolari, riducendo l’infiammazione. Ottimo rimedio contro la tosse. Grazie all’effetto espettorante, facilita l’espulsione del muco.

Aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo. Grazie all’allicina che aiuta a disintossicare il sangue ed eliminare l’eccesso di colesterolo.