in

Ecco cosa succede se si abusa dello XANAX

Effetti dell’abuso di Xanax

Gli effetti dell’abuso di Xanax vanno ben oltre i sintomi che questo psicofarmaco crea. Gli effetti reali degli abusi dello Xanax si vedono in quello che fa alla vita, alla mente e alle relazioni di un tossicodipendente. Dal momento che lo Xanax, inclusa la sua forma generica, l’alprazolam è la più ampiamente prescritta delle benzodiazepine ed è anche il più abusato di questi psicofarmaci.

Ci sono centinaia di migliaia di persone che soffrono gli effetti dell’abuso di Xanax in tutto il mondo. Tra il 2004 e il 2010, il numero di persone che sono state ricoverate d’urgenza per gli effetti dello Xanax è passato da 46.000 a quasi 125.000, solo negli Stati Uniti. Queste statistiche mostrano come è comune mescolare l’abuso di Xanax con l’uso di altre droghe. Più di 96.000 di queste persone avevano usato più di una droga, di solito alcol, oppiacei, marijuana o cocaina.

Cosa dice la gente dell’effetto dello Xanax sulla loro vita?

Una giovane donna ha descritto la sua esperienza mentre cercava di riabilitarsi dalla dipendenza da Xanax: “È stato fisicamente ed emotivamente doloroso. Ho avuto mal di testa ed emicranie, dolori muscolari e di stomaco e perdita di coordinamento. Ho provato paranoia e intensi flashback su eventi stressanti. Ho avuto nausea e vomito. A volte penso al suicidio“.

Uno studente universitario con un genitore su Xanax ha dichiarato: “Avere un membro della famiglia su Xanax è come cercare di parlare con qualcuno che viaggia sempre da solo con il pilota automatico inserito. Non si possono raggiungere. Non ricordano conversazioni importanti. È come se fossero morti, ma in qualche modo si muovono grazie allo paicofarmaco. È davvero straziante. Per non parlare di doversi preoccupare se si sveglieranno la mattina dopo“.

Altri effetti dannosi

Mentre questi commenti descrivono i maggiori effetti sulla vita, ci sono gli effetti collaterali più immediati da affrontare. Gli effetti di abuso da Xanax includono:

  • Problemi di stomaco, come nausea o vomito.
  • Problemi di vista, come sfocatura o visione doppia.
  • Problemi di memoria, come amnesia o dimenticanza.
  • Problemi di attenzione, come la mancanza di messa a fuoco o la confusione.
  • Problemi di controllo muscolari, come mancanza di coordinamento e tremori.
  • Mancanza di interesse per il sesso.

Riabilitarsi da soli dagli effetti dello Xanax è difficile e persino pericoloso. Molte persone devono essere disassuefatte dallo Xanax da un medico o in un ambiente ospedaliero. Ma quando è fuori da questo psicofarmaco, la persona ha ancora bisogno di riprendersi dal danno che la dipendenza ha fatto per le sua mente, il suo corpo, lo spirito e la vita. È qui che può aiutare il programma di recupero dalla droga Narconon.

Il programma Narconon

Questo programma di recupero dalla tossicodipendenza è drug free, il che significa che non sono mai prescritti psicofarmaci come parte del trattamento. L’obiettivo è quello di riparare i danni causati dalla dipendenza, sia che si tratti di dipendenza da Xanax mescolata ad oppiacei, alcol o qualsiasi altra sostanza d’abuso.

Ci sono circa quaranta strutture di recupero Narconon in tutto il mondo. In ognuna, il programma è lo stesso e ci vogliono in media otto/dieci settimane per completarlo.

Il programma di recupero Narconon è strutturato in modo che l’individuo abbia gli strumenti che lo aiutino a riuscire nella vita e a rimanere sobrio stabilmente.

Il programma Narconon non solo affronta gli effetti debilitanti dell’abuso di stupefacenti sulla mente e sul corpo, ma risolve anche il perché una persona si è rivolta alla droga in primo luogo.

Scopri come questo programma può aiutare qualcuno che ti sta a cuore.