in

Enzo non ce l’ha fatta, il volontario a cui era stato rimosso uno stuzzicadenti dal cuore

Il suo era stato un caso unico al mondo: lo scorso anno era stato sottoposto a un’operazione per la rimozione di uno stuzzicadenti dal cuore e quell’intervento delicatissimo era andato bene.

Purtroppo un malore fatale lo ha invece stroncato ieri mentre si trovava da un veterinario a Valdagno con uno dei suoi pastori tedeschi. Enzo Oliviero, 39enne residente a Costabissara, nonostante i soccorsi immediati non ce l’ha fatta.

COSTABISSARA – Alle 10.30 di domani venerdì 14 dicembre la comunità bissarese parteciperà nella chiesa di Motta alle esequie  di Enzo Oliviero, detto “Holly”, scomparso improvvisamente lunedì all’età di 39 anni.

A Valdagno, nella sala d’attesa in uno studio veterinario dove si era recato per una visita a uno dei suoi adorati pastori tedeschi. è stato colto da malore e il pur rapido intervento dei sanitari del Suem del San Lorenzo non è bastato a salvargli la vita:

il suo cuore ha ceduto all’improvviso. Lo scorso anno Enzo Oliviero era stato sottoposto a una straordinaria operazione, unica al mondo, per la rimozione dal cuore di uno stuzzicadenti. Un intervento riuscito bene.

Lunedì un malore ha spento la vita di di Enzo “Holly” Oliviero che ha lasciato la mamma Maria, il papà Sergio, Barbara con Mark e Marcell, i fratelli Andrea, Claudio e Paolo e tanti amici in paese. Era apprezzato per la sua simpatia e l’attività nel mondo dello sport bissarese.