in

Evade dai domiciliari per incontrare l’amante ma lei è la moglie del carabiniere che lo ritrova

TARANTO – Avrà pensato che l’occasione era troppo ghiotta per farsela sfuggire. La moglie era fuori casa per le feste e lui, detenuto agli arresti domiciliari, è evaso per trascorrere il primo giorno dell’anno con l’amante. Ma gli è andata male, anzi malissimo.

E non tanto perché, alla fine, lo ha scoperto il marito della sua amante (che di mestiere fa il carabiniere), quanto per il fatto che l’evaso per… amore, è stato nuovamente arrestato. Nei guai, grossi guai, è finito un 35enne tarantino, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. 

Il suo arresto è stato piuttosto movimentato. L’altra mattina, al 112 è stata segnalata una violenta lite familiare tra padre e figlio in un appartamento di uno stabile del centro di Taranto.

Giunti sul posto, gli agenti della Squadra Volante, sono entrati nell’abitazione del pregiudicato e si sono accorti che uno dei due litiganti, proprio lo stesso 35enne, era detenuto agli arresti domiciliari, ma al momento del loro arrivo in casa non c’era più. 

I genitori del giovane – che in ogni modo, anche con la forza, avevano cercato di impedirgli di uscire – hanno resistito finché potuto fino a quando, messi alle strette, hanno indicato l’abitazione in cui si era recato. 

I carabinieri conoscevano benissimo quella casa, era l’abitazione di uno di loro, e la situazione si fece subito tanto impervia quanto paradossale. I due amanti clandestini, oltre alle mandate alla serratura, per evitare che gli agenti sfondassero la porta, hanno sistemato a contrasto un tavolo e un asse da stiro. Dopo ripetuti inviti dei carabinieri ad aprire, hanno chiesto aiuto ai vigili del fuoco. In pochi minuti, sul posto è giunta un’autoscala e pompieri e carabinieri sono riusciti a entrare nell’appartamento dalla finestra. Solo a questo punto, senza più via di scampo, il 35enne si è arreso. Ha aperto la porta e si è consegnato ai Carabinieri. Lui ora è in carcere in attesa dell’udienza di convalida e, soprattutto, del colloquio con la moglie… Lei alle prese con il marito carabiniere ed una situazione matrimoniale difficilmente recuperabile.