Fiuggi, esce dal carcere e trova la sorpresa: il fratello ha messo incinta la moglie

Esce dal carcere e trova una sorpresa allucinante che lo fa impallidire: il fratello, approfittando della sua assenza, aveva messo incinta la moglie. 

L’uomo, un 45enne residente a Fiuggi, non ha fatto a tempo a riassaporare la libertà che a causa della reazione violenta che ha avuto è finito di nuovo dietro le sbarre.

Lui non riusciva a capacitarsi di quello che gli era stato fatto. Si era sentito pugnalato alle spalle dalla moglie ma soprattutto dal fratello che quando lo andava a trovare in carcere gli diceva di non preoccuparsi per la moglie perché per qualsiasi cosa lui avrebbe pensato a tutto. Invece lo aveva tradito in quel modo ignobile.

Quando l’uomo era riuscito a tornare in libertà, aveva cercato di soddisfare in tutti i modi la sua sete di vendetta. Così erano iniziate le persecuzioni, i pedinamenti e le aggressioni fisiche ai danni della neo coppia. L’uomo si era trasformato in un vero e proprio stalker.

Una situazione che aveva messo a dura  prova i nervi dei due amanti che avevano fatto scattare la denuncia per i reati di maltrattamenti in famiglia e stalking. 

Gli elementi raccolti dal pubblico ministero hanno fatto scattare il rinvio a giudizio nei confronti del fiuggino che tra l’altro è stato colpito da divieto di avvicinamento. La prima udienza si terrà nei prossimi giorni presso il tribunale di Frosinone. L’imputato sarà difeso dall’avvocato Antonio Ceccani.