Francesco Chiofalo, ‘Lenticchio’ in ospedale per il tumore alla testa

Dall’ospedale San Camillo Forlanini di Roma, Francesco Chiofalo fa sapere di avere ottenuto il nulla osta per l’intervento cui dovrà sottoporsi a breve. Il giovane, ex protagonista di Temptation Island, dovrà rimuovere un tumore al cervello nel corso di un’operazione complessa, della durata di 18 ore.

Prima di procedere, da prassi, ha dovuto sottoporsi a una serie di esami volti a comprendere l’idoneità a un intervento del genere. Oggi che ha ottenuto le risposte che stava aspettando, fa sapere ai followers che manca davvero poco.

Quell’immensa voglia di vivere. Francesco è spaventato ma, allo stesso tempo, confida che tutto andrà per il meglio e che, dopo l’operazione, avrà la possibilità di tornare lentamente alla sua vita di sempre. È così che, con coraggio, rende noti gli ultimi sviluppi: “Ho deciso di postare una foto all’interno dell’ospedale perché per me oggi è un giorno molto importante … con oggi si chiude il mio percorso di pre-ospedalizzazione. Prima del mio imminente intervento in questi giorni ho dovuto controllare e fare tutta una serie di analisi ai miei reni, al mio cuore, ai miei polmoni e il mio fegato.

Dato che mi dovrò sottoporre ad un intervento al cervello molto complicato, lungo e pericoloso. Tutto questo è servito a capire se il mio fisico nonostante la mia giovane età riuscisse a sopportare un intervento di 18 ore al cervello.

Ho superato tutte le visite di controllo con successo quindi sono idoneo per l’operazione. Oggi ho ricevuto il nulla osta per eseguire l’intervento. Oramai sono agli sgoccioli … mancano veramente pochissimi giorni… tra poco mi opererò … la paura è tanta … ma c’è in me molta speranza e voglia di vivere”. Chiofalo sarà operato a breve.

L’operazione cui Francesco dovrà sottoporsi, un intervento delicato della durata di 18 ore, sarà eseguita nell’arco di una settimana al massimo. Pur non sapendo ancora la data precisa, è stato lo stesso Chiofalo a volere tenere informati i suoi fan. Profonda è l’ondata di affetto che lo ha travolto: a scrivere a Francesco sono stati personaggi famosi e persone comuni, tutti uniti nel tentativo di riaccendere la sua speranza e volgere in positivo il suo stato d’animo, sicuri che tutto andrà bene.