Generale italiano allunga la mano a un manichino: il web si scatena con le battute

Si chiama Claudio Graziano ed è il Capo di Stato Maggiore della Difesa dal 2015: l’imbarazzante episodio ha fatto il giro del web. Il Generale Claudio Graziano è il Capo di Stato Maggiore della Difesa dal 2015, nonché presidente designato del Comitato Militare dell’Unione Europea. In questi giorni è stato protagonista di una vicenda che ha suscitato la spietata ironia del web.

Un utente francese di Twitter, infatti, per primo ha condiviso una foto che ritrae il Generale durante un incontro con alcuni membri dell’Esercito: il Capo di Stato Maggiore ha probabilmente scambiato per un militare quello che, in realtà, altro non era che un manichino.

Nella foto, infatti, il Generale sta allungando la mano verso il manichino con l’intento di stringergli la mano in segno di saluto, con evidente imbarazzo degli altri militari presenti, quelli in carne e ossa si intende.

Questa foto ha fatto il giro del web e ha scatenato battute a non finire: “Vedete quel signore che sta per stringere la mano a un manichino? È il Generale Graziano. Cioè, se andiamo in guerra, comanda lui”, ha scritto ad esempio un utente.

Il generale Claudio Graziano, capo di stato maggiore dell’esercito, si congratula con un gruppo di soldati. Ma anche con un manichino. Ma dove vogliamo andare”, scrive, invece, un altro e questi sono alcuni dei commenti più leggeri.

A discolpa del Generale, molti utenti hanno invece sottolineato che quel manichino vestito in uniforme dalla testa ai piedi poteva essere facilmente scambiato per una persona vera e che in realtà Claudio Graziano può vantare un curriculum di tutto rispetto, con esperienze importanti in paesi come Stati UnitiMozambicoAfghanistan e Libano.