Grave lutto per Paolo Bonolis, morto tragicamente storico valletto di Avanti un Altro

Lutto per Paolo Bonolis: è morto tragicamente a soli 47 anni uno storico valletto di Avanti un Altro. Si tratta di Michele Volpe, detto Michelone, per la sua stazza. L’uomo aveva partecipato per una sera come valletto, nella trasmissione condotta da Bonolis su Canale 5. Nonostante la sua breve collaborazione con il programma, Michele, rimase impresso nella mente di tanti, grazie alla sua stazza imponente, ma anche alla sua personalità: simpatica.

Michele Volpe, era una sorta di ‘gigante buono’ i suoi occhi infatti, facevano trasparire tanta dolcezza e sensibilità, mascherata da una corporatura possente. E’ morto nella notte del tra il 27 e il 28 dicembre 2018. A trovarlo privo di vita sul suo letto è stata la madre.

Michelone, viveva con la madre e con suo figlio Manuel. Volpe aveva compiuto da poco 47 anni. Da quando era arrivato a pesare intorno ai 200 kg, le sue condizioni di salute erano nettamente peggiorate, infatti aveva iniziato anche a soffrire di forti crisi respiratorie, dovute probabilmente al peso. Michele Volpe, prima di raggiungere questa corporatura così imponente, era stato molti anni un frequentatore assiduo di palestre.

Poi purtroppo un brutto incidente stradale,gli aveva procurato seri problemi a un piede, costringendolo ad abbandonare gli allenamenti costanti. Piano piano, questo compromise la sua forma fisica e iniziò a prendere peso. Probabilmente, questo causò un’iniziale trauma psicologico a Michele, che si trovò ad avere un rapporto difficile con la bilancia.

Il sogno di Michelone era quello di entrare nel mondo dello spettacolo. Diversi sono stati i tentativi di Volpe, di prendere parte al regno televisivo. Grazie alla sua corporatura imponente e il suo codino, Michele ha creato dei tratti distintivi, che lo hanno rappresentato anche nelle sue apparizioni televisive. Michelone ha fato da comparsa in alcune fiction.

Il suo volto è apparso in Distretto di polizia e Codice rosso. Ma Michele Volpe, non sognava solo di fare l’attore e per rimanere sul piccolo schermo si è anche prestato a fare il valletto di Paolo Bonolis in una recente puntata di Avanti un Altro. Sicuramente chiunque l’avrà conosciuto ricorderà questo ‘gigante buono’ con tanto affetto.