in

Il divertimento non ha limiti di età

Il video intero alla fine dell’articolo. Il filmato è una dimostrazione, qualora ce ne fosse ancora bisogno di come non esistano barriere legate all’età di una persona per divertirsi. Ma questa filosofia di vita non è ristretta solamente all’età ma si può e deve estendere a qualsiasi cosa che ci riguarda nella vita.

L’età, come tempo sono effimere illusioni. Nulla di tutto ciò può inficiate l’essere umano. La vecchiaia? Non esiste: il tempo è un’invenzione. Certo, i corpi si logorano ma la soggettività resta, in qualche modo, fuori dal tempo ed è così che, come scrive anche lo scrittore Augé, alla fine del suo libro luminoso, “tutti muoiono giovani”.

In che modo la percezione che abbiamo dell’Universo e del tempo cosmico influenza la vita di ogni giorno? E se il tempo fosse solo un’illusione? I ‘ribelli’ che si oppongono alla teoria del Big Bang hanno come obbiettivo quello di affrontare il concetto di tempo; sono filosofi tanto quanto cosmologi, insoddisfatti dalla teoria del Big Bang, indifferenti alla teoria delle stringhe e non convinti dal multiverso.

Non c’è età per chiedere aiuto, non c’è età per amare, non c’è età per essere debole, non c’è età per sorridere e piangere, non c’è età per sentimenti ed emozioni.

Se dai importanza a tutto quello che la gente pensa e dice non vivrai più! Le persone parleranno sempre, qualsiasi cosa tu faccia, quindi non smettere di camminare per paura di inciampare sulle pietre lanciate, ma raccogli quelle pietre e mettile da parte e continua il tuo cammino. Con quelle pietre domani costruirai la tua nuova strada.