in

Inondazione travolge Scuolabus: 19 Morti.

Giordania, inondazione travolge scuolabus: 19 morti
Un’inondazione lungo la costa giodana del Mar Morto ha travolto uno scuolabus, causando 19 morti. Tra questi anche bambini di 14 e 12 anni.

Almeno 19 persone sono morte, e molte altre sono rimaste ferite, a causa di un’inondazioneche ha travolto un autobus che viaggiava nei pressi del Mar Morto. A bordo studenti e insegnanti in gita, di una scuola della Giordania. La terribile disgrazia è avvenuta il 25 ottobre 2018 a seguito delle piogge torrenziali che si abbattono annualmente su quella zona.

Inondazione travolge tutti

In base alle ricostruzioni dei media locali, i 37 studenti e i loro sette accompagnatori sono stati trascinati a valle da un’inondazioneimprovvisa provocata dal forte temporale che si era abbattuto nell’area. Una volta lanciato l’allarme, elicotteri e truppe dell’esercito sono giunti sul posto per trarre in salvo più persone possibili. Purtroppo, 19 persone non ce l’hanno fatta. Tra queste molti studenti, minori di 14 anni.

Tra i morti e i feriti però anche alcuni componenti di una famiglia che stavano facendo un picnic sulle rive del Mar Morto.

Tra le vittime anche un ragazzo di appena 12 anni. Sul luogo della tragedia è giunto in poche ore il primo ministro della Giordania, Omar Razzaz, che ha curato personalmente le operazioni di salvataggio. Il re Abdullah ha invece annullato un viaggio in Bahrain per seguire più da vicino le operazioni.

Tra le squadre di soccorso anche militari dell’esercito di Israele, che si è offerto immediatamente di aiutare il paese confinante. Drammatiche le scene riprese davanti all’ospedale di Shounah, situato a pochi chilometri dall’area dove gli studenti sono stati travolti dall’enorme massa d’acqua. Lì infatti si sono in breve tempo riversate le famiglie degli studenti, distrutte dal dolore.