Juve-Atletico, tifoso 40enne dallo stadio muore d’Infarto dopo la vittoria

Muore poco dopo aver assistito allo stadio la vittoria della Juventus. Un commercialista 40enne di Atripalda è stato stroncato da un infarto mentre si trovava a Torino.

Il decesso è avvenuto a seguito della partita di Champions League dei bianconeri contro l’Atletico Madrid. Vittorio Salvati s’era recato allo stadio per assistere al match insieme al figlioletto di undici anni.

Poi il ritorno in hotel con il cuore pieno di gioia per la vittoria dell’amata squadra. Una felicità che si è trasformata in tragedia nel giro di poco. Il commercialista ha cominciato ad avvertire dolori forti al petto.

Il figlio non si è perso d’animo e ha chiesto aiuto in albergo. Immediati i soccorsi. Ma per il 40enne non c’è stato nulla da fare.

Cristiano Ronaldo ha dominato la scena nell’eroico 3-0 della Juventus sull’Atletico Madrid che è valso ai bianconeri l’accesso ai quarti di Champions League.

Una tripletta storica che lo proietta sempre più nell’Olimpo del calcio. Ma l’asso portoghese non vuole prendersi tutti i meriti della vittoria.