La classifica delle cose disgustose che tutte le donne hanno fatto almeno una volta nella vita

Le donne non sono sempre così perfette e impeccabili come quando escono di casa, a volte anche loro sono sciatte e trasandate. Certo, nessuno ha il coraggio di ammettere che si lascia andare ad abitudini davvero discutibili ma questo non significa che, quando si rimane da sole, non si mettano in pratica cose davvero disgustose. Ecco le 11 cose che tutte le donne fanno ma che nessuna dice.

11. Indossare lo stesso reggiseno per più di una settimana – A dispetto di quanto si potrebbe pensare, le donne non sono sempre perfette e impeccabili come quando escono con il proprio fidanzato o con gli amici, anche loro si concedono qualche piccolo “peccato” quando si parla di igiene. Un esempio? Spesso, quando sono tra le mura di casa, indossano lo stesso reggiseno per una settimana senza lavarlo.

10. Esaminare il tampone dopo averlo “estratto” dalla vagina – Gli assorbenti interni sono una vera e propria salvezza per il sesso femminile poiché permettono di indossare abiti chiari e perizomi anche durante il ciclo mestruale. Anche se stare a guardare il sangue che si perde in quel periodo è decisamente disgustoso, quando si espelle un tampone, ogni donna non può fare a meno di esaminarlo.

09. Provare soddisfazione nel rimuovere i peli incarniti – Ogni donna, dopo essersi depilata, si ritrova con qualche pelo incarnito. Solitamente, viene considerata una cosa disgustosa ma la verità è che tutte amano rimuoverli con le proprie mani. In quel momento, si prova un’insolita soddisfazione.

08. Ritrovare capelli intrappolati tra i glutei dopo lo shampoo – Quando una donna fa lo shampoo sotto la doccia, è inevitabile che i capelli vadano a finire ovunque, anche tra i glutei. Ritrovarli e rimuoverli è però incredibilmente soddisfacente.

07. Toccare le parti intime – Sarà poco femminile e decisamente poco sexy, ma anche le donne si toccano le parti intime quando sono sole a casa. Non esiste sensazione più bella del grattarsi il pube liberamente quando si viene colpite da un improvviso prurito.

06. Odorare le mutande per vedere se sono pulite – Certo, è una cosa davvero disgustosa ma è l’unico medito efficace per capire se le proprie mutande sono pulite. Naturalmente, nessuna ha il coraggio di ammetterlo.

05. Andare alla ricerca dei pezzi di cibo caduti nella scollatura – Non un gesto sexy e femminile ma bisognerà pure togliere i pezzi di cibo caduti nella scollatura. L’importante è assicurarsi che nessuno sta guardando.

04. Togliere il reggiseno non appena tornate a casa – Non esiste sensazione più belle del togliere il reggiseno non appena si torna a casa. A volte, lo si riesce a slacciare anche con la maglietta ancora indosso.

03. Depilare solo le parti del corpo visibili – E’ inutile negarlo, tutte lo hanno fatto almeno una volta, soprattutto quando non avevano in programma un incontro hot. Depilare solo le parti “visibili” è il modo più semplice e veloce per apparire sempre curatissime.

02. Utilizzare il reggiseno come seconda borsa – Le nonne insegnavano che per tenere al sicuro soldi e oggetti preziosi bisognava nasconderli nel reggiseno. E’ proprio per questo che questi ultimi diventano delle “seconde borse”.

01. Giocare con il proprio seno mentre ci si veste – A quale donna non è mai capitato di giocare con il proprio seno di fronte allo specchio poco prima di vestirsi? E’ una cosa decisamente rilassante.