in

La risposta del responsabile del supermercato al ragazzo con la sindrome di Down che gioca in una cassa chiusa fa rimanere di stucco il padre

Durante un’uscita ad un supermercato della catena Tesco con suo padre, Jay Burke, 10 anni, un bambino con la sindrome di Down, è rimasto affascinato da una corsia di cassa libera. Suo padre, David, pensava che avrebbe dovuto condurre il figlio fuori dalla corsia per non causare problemi al personale. E’ venuto fuori che la direzione non se l’è presa affatto male.

Quando è arrivato il responsabile del supermercato, David era pronto a scusarsi per conto del figlio. Ma l’uomo non aveva assolutamente alcun ammonimento. Infatti, ha autorizzato l’apertura della corsia solo per permettere a David di far passare in cassa la spesa da suo figlio.

Jay è diventato cassiere per un giorno e il direttore del negozio ha mostrato come atti casuali di gentilezza possono aiutare a rendere il mondo così dolce. Le persone con bisogni speciali non dovrebbero essere viste come diverse in modo negativo.

Loro hanno infatti lo stesso amore e la stessa forza di chiunque altro. Questo è un piccolo momento che sicuramente significherà molto sia per Jay che per suo padre. Guarda il video qui:

Cosa ne pensi di questo momento? Ti ha riscaldato il cuore? Mostratelo a tutti gli amici o familiari che sono sempre alla ricerca di prove della gentilezza che esiste nel mondo.