Lascia il Suv per mesi su un parcheggio a pagamento e si ritrova 17 multe: “Ho risparmiato”

Sono almeno 17 le multe che gli ausiliari del traffico hanno posizionato sotto i tergicristalli di un Suv in sosta in un parcheggio di Livorno dal 15 febbraio. Come riporta Il Tirreno, l’auto piena di multe è in sosta in via Forte dei Cavalleggeri, davanti a un vecchio deposito di autobus.

Una zona in cui la sosta è a pagamento, motivo per il quale l’uomo deve ora pagare 42 euro a verbale, visto che dopo cinque giorni scade la possibilità di pagare la sanzione in forma ridotta, al prezzo di circa 29 euro. 714 euro, calcolando i 17 verbali lasciati dagli ausiliari del traffico sul parabrezza, è la somma che deve alla polizia municipale.

Il calcolo del costo complessivo delle multe non tiene conto di tutte quelle contravvenzioni che, per colpa delle condizioni meteorologiche, potrebbe essere “sfuggite” dal parabrezza dell’automobile.

Il tagliando dell’assicurazione è ben apposto dietro il vetro, con tanto di intestatario, via e numero civico di residenza.

Così, contattato dal Tirreno, il proprietario non si scompone, mostrandosi infastidito: “Cosa vuole che le dica? Ma non avete nient’altro da fare? – risponde seccato l’uomo – Credo che siano solo problemi miei se voglio lasciare il Suv posteggiato lì.

Le sanzioni mi arrivano puntuali, tutte, non si preoccupi. Non è un problema suo. Preferisco fare così che pagare 140 euro al mese di parcheggio”.