Lenticchio e il rischio disabilità: “Ho paura, sto molto male”

Sono passati pochi giorni da quando Francesco Chiofalo ha rivelato pubblicamente i suoi problemi di salute. Poco prima di Natale aveva confessato, con un lungo filmato, di avere un tumore al cervello. Nel corso dei giorni si sono susseguite manifestazioni di solidarietà nei suoi confronti, ma le persone a lui affezionate sono interessate principalmente all’evoluzione delle sue condizioni di salute.

E Chiofalo ha usato ancora il mezzo di comunicazione più efficace per parlare a tutti, il suo account Instagram, sottoponendosi alle domande dei suoi seguaci, che erano per lo più incentrate sulla sua malattia. Qualcuno gli chiede dove passerà il capodanno: “Per ovvi motivi queste festività sono state per me le più brutte di tutta la mia vita – dice Chiofalo – Domani passerò una serata molto tranquilla a casa, con un po’ di amici”. E poi seguono altre domande, attraverso le quali Chiofalo ha la possibilità di sviscerare i suoi timori e le preoccupazioni che in questo momento albergano in lui.

La paura dell’operazione. Alla domanda “hai paura?” lui risponde: “purtroppo ho molta paura. Ho paura di uscire da questo intervento molto diverso, è un intervento al cervello molto lungo e complicato. Se avessi delle disabilità dopo l’operazione non credo che riuscirei ad accettarlo. Quindi sì, ho molta paura, sono terrorizzato”. E poi i sogni, le speranze:

Sicuramente diventare padre è uno dei miei desideri più grandi, ma comunque non ho solo un desiderio. Mille ne ho da realizzare di desideri, ho 29 anni, sono solo un ragazzo e di cose da realizzare nella mia vita ce ne sono tante e il solo pensiero che tutto possa svanire all’improvviso mi massacra nel profondo, non mi fa dormire la notte.

C’è chi azzarda a chiedergli come stia. “Solitamente questa è la domanda più banale del mondo –  risponde lui – ma in questo caso no, me lo avete chiesto in tantissimi. Purtroppo non sto bene per niente, dormo pochissimo e non mangio quasi nulla. Sono dimagrito e non mi alleno più. Sinceramente tutta questa storia del tumore e dell’operazione non l’ho presa nel migliore dei modi”.

La data dell’operazione di Francesco Chiofalo. E ancora, attraverso le domande dei suoi follower, Francesco Chiofalo rivela la data orientativa della sua operazione: “Purtroppo tra pochissimo, più o meno dieci giorni. L’intervento sarà il 9, 10 o 11 di gennaio, la data precisa la saprò solo due o tre giorni prima”.