in

Migrante spacca mandibola a italiana vicino a Sanremo: “Sembrava morta”

Lui la picchiava e la teneva schiacciata a terra. Lei sembrava morta” – sono le parole della testimone oculare. Vittima una giovane donna italiana di Bordighera, provincia di Imperia.

La ragazza è stata aggredita e presa a pungi in faccia da un nordafricano. E’ accaduto nella serata di ieri.

L’italiana stava discutendo con un’immigrata, quando il fidanzato maghrebino di quest’ultima l’ha aggredita con brutalità, lasciandola a terra quasi priva di conoscenza: “sembrava morta”, hanno detto i testimoni.

“Extracomunitari, adesso cosa mi dite?????!???”, scrive la giovane aggredita sul proprio profilo Facebook, a corredo di due selfie che la ritraggono con il volto tumefatto e il collare cervicale.

Soccorsa dal personale sanitario del 118, è stata portata al pronto soccorso, dove i medici l’hanno dimesso con una prognosi di trenta giorni. Ora il post sui social è stato cancellato per timore di ritorsioni, ovviamente.