Morto famoso scrittore e giornalista 57enne che aveva…

Lo scrittore e giornalista Andrea Pinketts, pseudonimo di Andrea Giovanni Pinchetti, è morto presso l’Ospedale Niguarda di Milano all’età di 57 anni.

Era malato di tumore da tempo e le sue condizioni si erano aggravate da circa una settimana. Grande autore di noir e “gialli” ambientati nel capoluogo lombardo, ha condotto importanti inchieste di cronaca nera come quella sul mostro di Foligno.

Il personaggio più famoso nato dalla penna di Pinketts è senza dubbio quello di Lazzaro Santandrea, investigatore “per caso” e alter ego dello scrittore al centro di avventure spesso grottesche nello scenario della Milano contemporanea.

Noto per le sue “stravaganze”, oltre che per il suo talento, Pinketts era solito dare vita alle sue storie seduto a un tavolino del bar “Trottoir”.

Proprio nel locale milanese, nel 1993 l’autore aveva fondato la cosiddetta “Scuola dei Duri”, movimento letterario che mirava raccontare la metropoli lombarda attraverso il giallo e il crimine, ispirandosi allo stile di monumenti del romanzo come Dashiell Hammett e Raymond Chandler.

Tra le sue opere spiccano Lazzaro vieni fuori, pubblicato nel 1991, Il vizio dell’agnelloIl vangelo secondo lo zombie e Il conto dell’ultima cena. Per diversi anni Pinketts è stato ospite fisso del Maurizio Costanzo Show.