Noemi, il bollettino medico di oggi: “Avviato programma di riabilitazione”

Continuano a migliorare le condizioni di salute della piccola Noemi, colpita da un proiettile vagante dieci giorni fa in piazza Nazionale, a Napoli. La piccola, ricoverata al Santobono, continua a dare segnali incoraggianti. Dall’ospedale Santobono hanno diramato il bollettino medico giornaliero (domenica 12 maggio) relativo alle condizioni di salute della piccola.

Come fanno sapere i medici, il quadro clinico di Noemi è stabile e in miglioramento: la piccola è ancora sedata, ma respira autonomamente con il supporto dell’ossigeno. La prognosi, ovviamente, resta riservata fino al prossimo bollettino, che sarà diramato tra 24 ore.

Ieri, inoltre, i fisioterapisti del nosocomio pediatrico hanno avviato il programma di riabilitazione che la bambina dovrà seguire.

Intanto Noemi ha ricevuto sabato la visita dell’arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe, del ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, e del ministro della Salute, Giulia Grillo.

Tanti regali per la bimba di 4 anni oltre alla presenza costante all’esterno del Santobono di decine di napoletani che non smettono di portare solidarietà e affetto per la vittima innocente di un agguato criminale e per i suoi familiari, tornati a sorridere dopo giorni da incubo. 

Credits Immagine: AgenPress