in

Non ha saputo resistere alla tentazione

Il video intero alla fine dell’articolo. Vi proponiamo il filmato pubblicato dalla pagina Facebook di Veci de Merda. Il video è diventato virale in Italia e all’estero anche se non si conoscono le generalità del signore ripreso. La tentazione è stata forte, la visione di quel corpo femminile così scultoreo ha fatto perdere la cognizione della realtà tanto da farlo lasciare andare ad effusioni da censura! Si sarà reso conto che quel corpo nudo appartenesse ad un manichino?!

Ma nella vita, perché non sappiamo resistere alle tentazioni? Perché è così difficile? Perché la maggior parte di noi non fa ciò che si era prefissa di fare? E perché alcuni sono più bravi di altri a tenere sotto controllo gli impulsi, a saper attendere una soddisfazione non immediata? In gioco ci sono una vasta gamma di emozioni che prevalgono sulla razionalità e ci fanno cedere alla prima fetta di torta, ad acquisti imponderati, alle lusinghe di amori facili, a indulgere in stili di vita non proprio corretti. Ecco qualche dritta per imparare a resistere alle tentazioni e ottenere soddisfazioni a lungo termine.

Le tentazioni vanno riconosciute. Ciascuno deve ammettere il suo lato debole, su quale terreno si sente più fragile, e lavorarci un po’. Negare a noi stessi di spendere più di quanto ci possiamo permettere in cose futili, di bere un bicchiere di troppo, di perdere tempo di lavoro sui social, di flirtare con molta leggerezza, non ci aiuta a correggere il tiro. Vari studi psicologici hanno provato la correlazione tra successo nella vita e la capacità di rinunciare ad una piccola soddisfazione immediata in vista di una soddisfazione maggiore nel futuro.