in

Prete inciampa durante la messa e bestemmia nel microfono

Prete inciampa durante la messa e bestemmia nel microfono

Una processione come tante, in una sera come tante, in un paese come tanti. Il prete, ad aprire la fila, e dietro la stuola di fedeli. L’atmosfera solenne ad un certo punto però è rotta da una frase detta a gola chiusa, ma che da dentro il megafono sembra urlata.

La fila di persone è sgomenta: c’è chi è sicuro di aver sentito quello che il parroco di paese ha detto e c’è chi non ci vuol credere. In men che non si dica però la voce si sparge, e pare certo a tutti: Don A., in servizio da più di 20 anni, ha bestemmiato dopo essere inciampato.

Ed avendo un megafono vicino alla bocca, la frase in cui attribuiva sembianze divine al Nostro Signore è stata sentita da centinaia di persone. Il prete, come raccontano poi alcuni testimoni, ha fatto finta di niente continuando la Processione come se niente fosse.

Non ha sorvolato invece il Vescovo di zona che, una volta informato sull’accaduto, ha dovuto riferire il fatto alla Santa Sede. “Purtroppo penso che Don A.

Verrà scomunicato” ha dichiarato il Vescovo della sua Diocesi, “la Santa Sede su questi episodi non è di tenera mano. Mi dispiace comunque, conoscevo Don Aldo e non mi sarei mai aspettato un gesto del genere da parte sua”.