in

Quando Vedrete Come Vengono Prodotte Le Caramelle Gommose Non Ne Mangerete Più: Ecco Il Video

Non è questione di fare la morale a chi ha mangiato anche solo una volta una caramella gommosa: sono dolciumi che oggettivamente fanno gola sia a grandi che piccini. Ma siete sicuri di sapere esattamente l’origine delle caramelle gelatinose? Una regista belga, Alina Kneepkens, ha filmato quello che accade nei centri di produzione di questo tipo di dolciumi, dall’inizio alla fine della filiera: molte persone pensano che la gelatina non sia altro che zucchero, ma la verità è di tutt’altra specie.

Attenzione: il video contenuto in questo articolo potrebbe urtare la sensibilità di chi lo guarda.

La gelatina di cui sono fatti i famosi orsetti e altre caramelle ha origine animale: viene ricavata dagli scarti del macello di suini e bovini, in particolare dalla pelle dei maiali. Per ottenere la gelatina si aggiunge poi il bifido, ovvero il grasso presente sotto la pelle. La gelatina, alla fine della lavorazione, non è altro che una massa biancastra e inodore: per creare gli orsetti viene aggiunta a coloranti e aromi.

La gelatina animale è presente anche in alimenti insospettabili: formaggi, yogurt, minestre pronte. Se desiderate evitare di mangiarla, vi consigliamo di leggere sempre le etichette su cui sono riportate gli ingredienti.

In basso trovate il video girato da Alina Kneepkens, che mostra molto chiaramente il processo di trasformazione della gelatina, dalla pelle dei maiali a golose caramelle.

Sapevate dell’origine animale di queste caramelle? Riuscirete a mangiarle di nuovo come se non foste mai venuti a conoscenza di questo video?

Attenzione: il video contenuto in questo articolo potrebbe urtare la sensibilità di chi lo guarda.