Rissa a Uomini e Donne, Maria De Filippi lo caccia via: “Hai aggredito la mia collaboratrice”

Caos negli studi di Uomini e Donne dopo la rivelazione di Gianni Sperti riguardo l’aggressione di Gianbattista nei confronti di una collaboratrice di Maria De Filippi. Il cavaliere del trono over, mai amato dall’opinionista a causa di un primo tentativo di ottenere visibilità mettendo in scena una conoscenza con una delle dame del parterre di Uomini e Donne, è stato nuovamente protagonista di un acceso scontro con Gianni Sperti durante la puntata andata in onda oggi, 3 aprile.

Gianbattista, che è stato tenuto dietro le quinte per poi entrare negli studi televisivi quasi a conclusione delle registrazioni, ha aggredito verbalmente e fisicamente una delle presenze storiche nella redazione di Uomini e Donne: Ida Provenzano.

Gianni Sperti, che ha assistito a quanto accaduto dietro le quinte, ha accusato Gianbattista che, dal canto suo, ha negato tutto chiedendo che venisse interpellata anche la donna che, secondo l’opinionista, era stata aggredita.

La collaboratrice della De Filippi, quindi, è entrata in studio e raccontato di aver chiesto al cavaliere di rimanere nel box fino a quando non gli sarebbe stato dato il permesso per entrare in scena.

Lui non avrebbe accolto di buon grado la richiesta e si sarebbe scagliato contro una porta e, di conseguenza, anche contro la Provenzano. Gianbattista ha accusato la collaboratrice della De Filippi di essere una “persona scorretta”,

ma la conduttrice non ha accettato alcun tipo di spiegazione. “Devi lasciare lo studio”, gli ha ordinato Maria, mentre tutti i presenti si sono alzati in piedi accogliendo con un’ovazione l’improrogabile decisione della conduttrice.