in

Secondo alcuni psicologi lavare i piatti allunga la vita!

Dopo una giornata di lavoro estenuante, le tecniche che utilizziamo per ridurre lo stress accumulato, possono essere molto varie:Andare in palestra, aprire una bottiglia di vino, guardare la nostra serie preferita in tv, portare il nostro animale domestico a fare una passeggiata…

Un nuovo studio della School of Psychology della Florida State University (USA) ne ha aggiunta un’altra: lavare i piatti!

Lo studio

Lo studio, pubblicato sul Journal of American Geriatrics Society, afferma che lavare i piatti influenza positivamente l’aspettativa della nostra vita.

Per raggiungere questo risultato, gli esperti hanno condotto un esperimento con 6000 donne tra 65 e 99 anni, registrando l’attività fisica di ciascuna attraverso i sensori per una settimana.

Hanno inoltre monitorato il loro stato di salute nell’arco di tre anni.

I partecipanti sono stati divisi in due gruppi:

Al primo gruppo è stato chiesto di leggere un brano descrittivo sui piatti prima di lavarli e all’altro gruppo è stato chiesto di leggere un testo descrittivo in cui la chiave era stata focalizzata sull’ importanza di concentrarsi nel compito di lavare i piatti.

Dopo aver valutato il loro stato di attenzione dopo il compito svolto, il gruppo che si era concentrato sul lavaggio dei piatti e su cosa comportasse quell’attività, aveva uno stato mentale più positivo rispetto all’altro gruppo:

Una riduzione del 27% nel nervosismo e un aumento del 25% nell’ispirazione.

I risultati sono stati sorprendenti: il tasso di mortalità è diminuito in quelle donne che avevano svolto una lieve attività fisica, come lavare i piatti, pulire la casa o camminare all’aperto per almeno 30 minuti al giorno.

Per questo motivo gli scienziati affermano che le attività menzionate, riducono il rischio di morte del 12 percento, ma se svolte quotidianamente per più di 30 minuti, quella percentuale aumenta del 39 percento.

A questo proposito, l’autore principale dello studio, Andrea Z. Lacroix, ci spiega che compiere una semplice attività come lavare i piatti, riduce il rischio di morte improvvisa, perché quando viene svolta come un atto consapevole, riduce i livelli di stress e rafforzare il nostro sistema immunitario.

“L’aumento dei livelli di attività fisica, sia leggeri che moderati, possono essere efficace quasi quanto un rigoroso esercizio regolare, nella prevenzione di una grave malattia cronica. Non dobbiamo correre maratone per stare bene “, ha spiegato il ricercatore.

VANTAGGI

-Riduce il livello di stress
-Migliora il sistema immunitario
-Aumenta la sensazione di benessere

-Migliora la respirazione
-Aiuta a controllare le situazioni
-Contrasta i pensieri negativi

È importante notare che, secondo lo studio, per ottenere questi benefici, è necessario essere concentrati al 100% solo nel lavaggio dei piatti.

Focalizzarsi coscientemente sul lavaggio, sul profumo del sapone, sulla schiuma e sull’acqua che toccano la pelle, aiuta a canalizzare le emozioni e ad avere il controllo delle situazioni.

Cosa ne pensate?
Scriveteci le vostre opinioni e condividete per conoscere quelle dei vostri amici!