in

Stop ai diesel: dal 2019 non potranno più circolare

La Germania dice stop ai diesel, dal 2019 a Francofote non potranno più circolare
Il tribunale amministrativo di Wiesbaden ha stabilito che nella città tedesca a partire dal prossimo febbraio 2019 sarà vietato circolare con veicoli Euro 4 e da settembre 2019 il divieto sarà esteso anche gli Euro 5 e ai veicoli a benzina Euro 1 ed Euro 2.

Soprattutto a causa dello scandalo Dieselgate la Germania ha dichiarato da tempo guerra ai diesel, considerati troppi inquinanti e messi ormai al bando con diversi provvedimenti. La prima città tedesca a farne effettivamente le spese è Francoforte, la quarta metropoli ad essere interessata da provvedimenti del genere dopo Stoccarda, Amburgo e Aquisgrana, che dal 2019 metterà al bando le auto alimentate a gasolio.

Dal prossimo febbraio stop alle auto diesel
A stabilirlo è stato il tribunale amministrativo di Wiesbaden che ha accolto la tesi di una delle più attive organizzazioni ambientaliste tedesche, la Umwelthilfe. A partire dalla data indicata le vetture a gasolio da Euro 1 a Euro 4 non potranno più circolare nel centro cittadino. In Germania sono ormai 67 le città che superano i limiti consentiti, secondo l’ufficio federale per l’ambiente, e proprio per questo il paese teutonico sta cercando di correre ai ripari: nel caso di Francoforte, quindi, a partire dal prossimo febbraio 2019 sarà vietato circolare con veicoli Euro 4 e da settembre 2019 il divieto sarà esteso anche gli Euro 5 e ai veicoli a benzina Euro 1 ed Euro 2: non è, però, ancora chiaro dalla sentenza quali porzioni della città saranno interessate dai provvedimenti di divieto.

Il provvedimento dovrebbe interessare, secondo stime di Umwelthilfe, quasi un quarto delle auto in circolazione nella città sul fiume Meno, che conta circa 720mila abitanti e ospita alcune delle più importanti istituzioni economiche tedesche come la Banca Centrale di Germania e Borsa così come la sede della Banca Centrale Europea. Quello di Francoforte non si tratta del primo caso in Germania; recentemente era toccato ad Amburgo, dove nella notte tra il 30 e il 31 maggio è scattato, in alcuni tratti stradali, il divieto di circolazione per i veicoli diesel non Euro 6 mentre un provvedimento simile pende ancora su tre città dell’Assia: Darmstadt, Wiesbaden, e Offenbach.