in

Terremoto alle pendici del Vesuvio, gente impaurita nelle strade

Un mini-terremoto, ma la profondità bassissima ha fatto sì che la scossa venisse avvertita chiaramente dalla popolazione alle pendici del Vesuvio. La scossa è stata registrata dall’Osservatorio Vesuviano alle 11.10 di oggi ed ha avuto profondità di soli 1,67 km. Gente in strada in molti paesi, da San Sebastiano a San Giuseppe e allarme anche a Napoli dove la popolazione ha avvertito il sisma sprattutto nei quartieri orientali. Al momento non vengono segnalati danni a persone o cose.