Tifosi tedeschi e la maleducazione a Milano, i residenti: “Ci pisciano sui muri”

In attesa della sfida di Europa League tra Inter e Eintracht Francoforte, i tifosi della squadra tedesca, recandosi allo stadio, stanno creando disagi. Questa sera alle ore 21 a San Siro, andrà in scena il ritorno della sfida di Europa League tra l’Inter e i tedeschi dell’Eintracht Francoforte.

I tifosi tedeschi, che hanno giù invaso la città da ore, recandosi in zona stadio da piazza del Duomo in questi minuti, stanno provocando più di un disordine, urinando per le strade e schiamazzando in pieno giorno.

In allerta la polizia già dalla giornata di ieri, quando la questura ha disposto una massiccia presenza di agenti per le strade, onde evitare problemi di ordine pubblico di qualsivoglia genere: prima, durante e soprattuto dopo il match.

L’Inter esce sconfitta dalla partita di Europa League contro i tedeschi dell’Eintracht Francoforte (0-1) e viene così eliminata agli ottavi di finale della seconda competizione continentale per importanza. All’andata era finita 0-0.

In corsa, dunque, resta solo il Napoli di Carlo Ancelotti, che ha eliminato il Salisburgo (andata 3-0; ritorno 1-3). Per i nerazzurri guidati da Luciano Spalletti, una partita incolore, giocata male al di là delle attenuanti del caso, tra infortuni e squalifiche.

L’Inter, fuori da Europa League (in cui era retrocessa dopo l’eliminazione ai gironi di Champions League) e Coppa Italia, è chiamata ora a concentrarsi solo sul campionato, dove è quarta in classifica e occupa l’ultima piazza disponibile per la qualificazione nella massima competizione continentale. Domenica 17 marzo è attesa dal derby contro il Milan, attualmente terzo.