Valerio Scanu, la nuova vita dopo lo scontro con Maria De Filippi

Che fine ha fatto Valerio Scanu? Cantante, star della tv e imprenditore, dopo aver festeggiato dieci anni di carriera si prepara a compiere 29 anni il 10 aprile.Era il 5 ottobre del 2008 quando l’artista, all’epoca 18enne, sbarcò nel programma di Maria De Filippi, conquistando tutti con la sua voce e una grande spontaneità. Scanu arrivò secondo, battuto nella finale dello show da Alessandra Amoroso, e da quel momento iniziò per lui una nuova vita.

Prima gli album, poi il successo come imitatore e personaggio televisivo. Nel corso degli anni ha collezionato tante esperienze diverse, dalla vittoria a Sanremo con il brano Tutte le volte che, divenuto un cult, al riscatto a Tale e Quale Show, dove si è scontrato con Serena Rossi, sino all’esperienza dell’Isola dei Famosi, dove ha confermato ancora una volta di essere amatissimo dal pubblico televisivo.

Nel corso degli anni Valerio Scanu non si è mai fermato unendo musica e tv, ma anche la voglia di costruire qualcosa di solido. Oggi ha una sua etichetta discografica e gestisce un salone di bellezza inaugurato in pieno centro a Roma.

Nella sua lunga carriera non sono mancate nemmeno le polemiche, la più accesa quella con Maria De Filippi e con Amici. Più volte infatti Scanu è intervenuto per criticare la trasmissione, scontrandosi con la conduttrice.

“Molti hanno scritto che sputo nel piatto dove ho mangiato – aveva scritto in una lettera pubblicata sul sito di Davide Maggio – e, quindi, puntualizzo: devo la mia grande popolarità al talent e a Maria ma essere schiavo a vita per riconoscenza, anche no. Sappiamo bene tutti che se non entri nelle grazie giuste l’anno dopo sei finito”.

In seguito Valerio era intervenuto anche per criticare la polemica causata da Morgan ad Amici e si era scontrato con Stefano Settepani, fidanzato di Alessandra Amoroso e autore del talent. “Maria De Filippi? Ci parliamo tramite avvocati” aveva confessato qualche tempo fa al Messaggero.